Your shopping cart is empty!

Accademia di ciclismo aggiunge Hermans e Plaza per il 2018

15/09/2017 0
Il team sembra rafforzare il proprio elenco con un inizio di grande girone, come Cyclingnews ha riferito in precedenza che il 2018 Giro d'Italia inizierà a Gerusalemme l'anno prossimo.
 
Hermans, 31, ha percorso due volte il Giro d'Italia e la Vuelta a España due volte, mentre Plaza, 37, ha percorso 12 Grand Tours, tra cui sei volte il Tour de France, il Giro due volte e il Vuelta quattro volte. Plaza ha due vittorie nella Vuelta, nel 2005 e nel 2015, e una vittoria di una tappa al 2015 Tour de France. Le ultime aggiunte di Hermans ai suoi palmari includono due tappe e la vittoria complessiva quest'anno al Tour di Oman nel mese di febbraio.
 
"Siamo lieti che grandi piloti WorldTour stanno partecipando al nostro team", ha detto il fondatore e il co-proprietario Ron Baron Lampre Merida abbigliamento ciclismo. "Non è solo uno spettacolo di fiducia in questo progetto ma una vera spinta per soddisfare i nostri sogni del Grand Tour, ci aiuta a ispirare la prossima generazione di ciclisti israeliani e mettere Israele sulla mappa in ciclismo professionale".
 
Per il co-proprietario Sylvan Adams, il cui investimento ha consentito alla squadra di saltare al livello Pro Continental quest'anno, le mosse sono parte di uno sforzo concertato per rendere la squadra competitiva in più e più grandi corse.
 
"L'anno prossimo sarà molto significativo in termini di evoluzione del nostro giovane programma, in quanto abbiamo l'obiettivo di correre nel nostro primo Grand Tour", ha dichiarato Adams. "Questi piloti, e altri che presto seguiranno, forniranno la leadership all'ICA, compreso il nostro contingente di piloti israeliani, in quanto rimaniamo una squadra molto giovane".
 
Hermans, che ha guidato la WorldTour dal 2010 con RadioShack, ha dichiarato che il passaggio da BMC a Cycling Academy gli permetterà un ruolo di leadership e fornisce opportunità più difficili da ottenere a squadre più grandi come BMC.
 
"Dopo diversi anni sulle grandi squadre, ora avrò molte altre opportunità", ha detto. "Questa è una grande nuova motivazione, credo che mi porterà a un nuovo livello - ma non solo di me - tutta questa squadra israeliana che vuole raggiungere il più alto livello di ciclismo".
 
Il direttore del team Cycling Academy Kjell Carlstrom è stato ovviamente eccitato per lavorare con i suoi due nuovi piloti, che egli afferma di facilitare un nuovo programma di gara "innovativo" per la squadra.
 
"Hermans è un pilota forte e un ragazzo che può fare un buon TT", ha detto Carlstrom. "Può essere un leader nelle corse a corto corsa, ma può anche vincere stages nelle Grand Tours.
 
"[Plaza] ha tonnellate di esperienza, può guidare i nostri giovani piloti, e soprattutto, ha la capacità di vincere le tappe a Grand Tours", ha detto Carlstrom.
 
Plaza ha iniziato la sua carriera professionale nel 2001 con iBanseto e ha trascorso quattro anni a Movistar dal 2011 al 2014. Ha firmato con Lampre-Merida per una stagione nel 2015 ed è stato con Orica nelle due ultime stagioni. Il suo passaggio all'Accademia Cycling rappresenta il suo ritorno ai ranghi Pro Continental dopo aver guidato con Caisse d'Epargne nel 2010.
 
"Per me, il passato è irrilevante", ha detto Plaza. "Sono ora concentrata su una squadra che, per me, rappresenta il futuro del ciclismo. Sono determinato ad aiutare e guidare.
 
"Il cinquanta per cento della mia vita ho trascorso come pro, e credimi, non è possibile se non ami il ciclismo", ha detto. "Ho una grande quantità di esperienza, amo insegnare e aiutare la squadra a vincere. Abbiamo una responsabilità extra perché siamo l'immagine di un paese ... 2018 sarà davvero importante per questo progetto".
 
L'Accademia di ciclismo è nata nel 2015 come progetto continentale sostenuto da Peter Sagan. La squadra ha saltato al livello Pro Continental per questa stagione, aggiungendo una serie di piloti. Più nuovi firmi saranno attesi presto.